Alla scoperta del digital signage

Il digital signage è una forma di comunicazione che compie un passo ulteriore rispetto a ciò che è consentito dalla carta stampata, in quanto consente una diretta interazione con le persone a cui è rivolta: nella maggior parte dei casi si tratta di consumatori e di clienti di un’attività commerciale, ma possono essere anche semplici cittadini destinatari di informazioni di carattere istituzionale.

Questa forma di comunicazione digitale è resa possibile da schermi touch screen e tablet, ma anche totem interattivi che permettono di visualizzare non solo testi e immagini statiche, ma anche video. Ogni contenuto può essere personalizzato in base alle necessità che devono essere soddisfatte: le modifiche e gli aggiornamenti sono gestibili anche da remoto, dal momento che tutto ciò di cui si ha bisogno è una connessione a Internet. I cavalletti digitali, i supporti per gli schermi da terra, i totem multimediali da interno o da esterno e i supporti per gli schermi a soffitto e a parete sono i mezzi di cui si avvale il digital signage, che offre l’opportunità di usufruire di un vasto assortimento di contenuti dinamici, inclusi sondaggi o animazioni.

Ogni decisione è a portata di clic, e il monitoraggio dei contenuti è disponibile in qualsiasi momento anche a distanza, in virtù di interfacce che fanno della semplicità la propria caratteristica peculiare. Le diverse operazioni sono portate a termine tramite una sola interfaccia web che funziona su ogni genere di dispositivo, che si tratti di un tablet, di un notebook o di un pc desktop, a prescindere dal browser che si utilizza: da Firefox a Safari, da Internet Explorer a Google Chrome, non ci sono differenze da questo punto di vista.

Nella maggior parte dei casi, i player che vengono adoperati per il digital signage vantano dimensioni estremamente compatte, il che significa che è possibile inserirli in qualunque installazione come se fossero invisibili. I consumi sono ridotti per effetto di soluzioni dal modesto impatto ambientale, e la gestione è del tutto automatizzata in ogni fase: anche per questo motivo la semplicità di installazione viene sempre garantita. Ma quali sono gli obiettivi che è possibile conseguire tramite il digital signage?

Vi si potrebbe ricorrere, per esempio, al fine di incrementare la permanenza in un punto vendita della clientela, ma anche per la presentazione e la promozione di contenuti multimediali che siano personalizzati e sempre aggiornati. Al di là delle finalità commerciali, in ogni caso, anche quelle educative e informative possono essere perseguite e conseguite con successo: si pensi, per esempio, agli sportelli degli uffici pubblici o a quelli dei punti informativi dedicati ai turisti. I destinatari dei messaggi, a seconda dei casi, possono ricevere comunicazioni di natura istituzionale o essere aiutati a prendere decisioni corrette per i propri acquisti, nei ristoranti come nei punti vendita di vestiti, ma anche nelle agenzie immobiliari o in molti altri contesti.

Tra le aziende che nel nostro Paese si occupano di digital signage c’è HDDS Vision, una realtà ormai consolidata nel settore che propone con professionalità soluzioni all’avanguardia in grado di assecondare ogni tipo di esigenza.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close