Amarone Della Valpolicella

L‘Amarone della Valpolicella è un vino rosso secco prodotto solo nella zona della Valpolicella di Verona. È un prodotto straordinario del Made in Italy, protetto dal marchio DOCG, denominazione di origine controllata e garantita.

Nasce da uve che vengono fatte appassire mediamente per 120 giorni, ma ogni viticoltore fa scelte personali che danno all’Amarone della Valpolicella un gusto unico.

Per tutti però è necessario un periodo di affinamento di 3 anni, prima di essere messo in commercio; per i vini della categoria Riserva, invece, si arriva a 4 anni di riposo prima di essere imbottigliato.

Amarone Della Valpolicella : le offerte di oggi.

Se stai cercando la bottigia giusta per una occasione importante, qui trovi le marche migliori con un prezzo da cogliere al volo.

Amarone Della Valpolicella : I più venduti

Per le tue cene importanti stupisci gli ospiti con un vino rosso importante e profumato; perfetto abbinato con arrosti e selvaggina

Vini Rossi Italiani : Amarone Della Valpolicella varie annate

Vini lavorati con cura e fatti invecchiare con pazienza; il tempo regala a ogni vino un valore unico. In questa sezione, trovi l’Amarone della Valpolicella dell’annata che preferisci.

Tenute Salvaterra Amarone Classico Cave di Prun Riserva 2008

 non disponibile
as of Settembre 24, 2022 1:12 am

Caratteristiche

  • Rossi
  • Amarone della Valpolicella DOC
  • Veneto
  • DOC

Ecco perché conviene comprare l’Amarone della Valpolicella selezione Antonio Castagnedi

Il vino di una delle tenute agricole conosciuta in tutto il mondo. Un appezzamento di oltre cento ettari di terreno coltivati, e un centro di essiccatura e affinamento di avanguardia.

È qui che nasce il vino consigliato per i tuoi acquisti: L’Amarone della Valpolicella DOCG Selezione Antonio Castagnedi.

Un prodotto eccezionale simbolo del made in Italy, nato dal sogno di quattro fratelli nelle vigne paterne. Armando, Tiziano, Paolo e Massimo Castagnedi hanno dato vita a questo vino fra di San Zeno di Colognola ai Colli. Per questo vino, è stato usato un insieme di diverse uve: Corvinone e Corvina per il 70 per cento, Ronddinella per il 20 per cento, Croatina e Oseleta ciascuna per il 5 per cento.

L’Amarone della Valpolicella è un vino importante, dal rosso intenso che ricorda il rubino, e un profumo di frutta matura dello stesso colore: prugne, amarene, spezie. La lavorazione lo rende secco, completamente privo di zuccheri, nonostante l’ingrediente di partenza; da qui è stato coniato il termine “Amarone”, a contrasto con l’attesa del dolce al palato.

L’abbinamento migliore è con selvaggina, arrosti, stracotti oppure formaggi stagionati.